Finalità

 

Gli interventi dovranno riguardare la valorizzazione di beni confiscati già assegnati, prevedendo l’avvio di nuove attività di economia sociale e coinvolgendo attivamente la comunità locale nelle regioni di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Quali sono le risorse?

La dotazione finanziaria complessiva è di 4 milioni di euro.

A chi si rivolge?

 

Possono presentare domanda partenariati composti da tre o più organizzazioni, almeno due delle quali appartenenti al mondo del Terzo Settore. Nei progetti potranno essere coinvolti, inoltre, il mondo economico, quello delle istituzioni, della ricerca e università.

Importo e tipo di aiuto

 

Il contributo concedibile è fino a € 500.000, con una percentuale di cofinanziamento di almeno il 20%.

Quali sono i tempi?

 

Le domande devono essere telematicamente entro e non oltre le ore 13:00 del 22 maggio 2019.

Link utili

Resto al sud Fondazione con il Sud

ne vuoi sapere di più?
inviaci un messaggio!

Acconsenti all'invio e trattamento dati?

3 + 8 =

Share This